Crea sito

 

KLINGON

L'impero Klingon fu fondato dal valoroso guerriero klingon Kahless l'Indimenticabile, circa 1500 anni fa. Egli riusci' a unire il suo popolo dopo aver ucciso il suo malefico fratello, il tiranno Morath, con la spada dell'onore klingon, la Bat'leth.Il pianeta natale dell'Impero Klingon e' Qo'nos (che si legge Kronos), mentre Veng Wa'DIch (Prima Citta') e' la capitale. Una volta Qo'nos era un'enorme fortezza e la sua architettura riflette un certo stile militare difensivo con decorazione e ornamenti spartani. La capitale e dominata dall'immensa struttura conosciuta come vaS'a' ( la Grande Sala), l'edificio cerimoniale che funge da parlamento, da corte suprema e piazza pubblica per ogni Klingon, e da cui l'Alto Consiglio Klingon gestisce il suo impero interplanetario. Grazie alla peculiarita' di fornire un luogo comune di incontro in una societa' che riconosce nella guerra uno dei suoi capisaldi, Veng Wa'DIch e designata come area neutrale tra le varie fazioni politiche esistenti nell'Impero. In una societa' come quella Klingon tuttavia, l'espressione condotta neutrale non preclude scontri, assassini e rapimenti a patto che questi siano eseguiti con discrezione. A dispetto del nome, l'Impero Klingon e' in realta' guidato dall'Alto Consiglio. Il capo dell'Alto Consiglio assume il potere attraverso un lungo e complesso Rito della Successione. Il primo contatto con l'Impero Klingon risale al 10 Aprile 2151. La societa' Klingon e' molto complessa. Per un Klingon l'onore viene messo in primo piano, se un Klingon viene disonorato questi si uccide o viene ucciso dal parente piu' prossimo per poter recuperare il suo onore ed accedere allo Sto-Vo-Kor (il paradiso Klingon). La morte e' un altro caposaldo della cultura Klingon. Il sogno di ogni Klingon e' quello di morire in battaglia. I bambini Klingon vengono addestrati alla lotta corpo a corpo e il giorno in cui essi riescono ad brandire un pugnale, vengono considerati degli adulti a tutti gli effetti. Uno degli aspetti piu' complessi della civilta' Klingon e' il rito di Ascensione con il quale un Klingon abbandona la vita infantile per entrare in quella adulta. Il Rito di Ascensione avviene a 10 anni, e se esso non lo supera prima dei 13 anni, non verra' considerato un vero Klingon. La caratteristica di questo rito e' quella che un bambino deve passare tra due file di Klingon armati dei Bastoni del Dolore, (Vedi Libreria) e mentre passa tra queste file il Klingon deve dire le seguenti tre frasi: Dahjaj Suvwl e' jlH (Oggi sono un guerriero), la seconda e': tlgwlj Sa'angnIS (Devo mostrare il mio coraggio) e in fine la terza: 'Iw blQtlqDaq jLjaH (Per questo, viaggero' nel fiume di sangue). Ogni Klingon che abbia raggiunto lo sviluppo, cosa che avviene al sedicesimo anno di vita, viene portato in contemplazione per poter contattare Kahless. Se un Klingon vede il volto del primo imperatore, esso, secondo i costumi Klingon, morira' con onore e potra' accedere allo Sto-Vo-Kor.