Crea sito

CARTOGRAFIA STELLARE

LO SPAZIO E' FREDDO! GELIDO! MA ESSO CELA  MOLTE MERAVIGLIE DA SAZIARE GLI ANIMI PIU' RAFFINATI. STELLE, PIANETI, ANOMALI, E GALASSIE. QUESTO E' L'UNIVERSO. NON E' CAOS, MA EQUILIBRIO. NON E' BUIO, MA LUMINOSO. NON E' NERO, MA  COLORATO.  NON E' VUOTO, MA  PIENO. NON E' MORTO, MA  VIVO.

 

 

BIG BANG

TERMINE DI ORIGINE INGLESE CHE SIGNIFICA GRANDE ESPLOSIONE. IL BIG BANG E' L'ESPLOSIONE DALLA QUALE EBBE ORIGINE L'UNIVERSO. E' AVVENUTA CIRCA 15 MILIARDI DI ANNI FA, E IN BREVISSIMO LASSO DI TEMPO, COINCISERO NELLO STESSO MOMENTO MATERIA ED ANTIMATERIA, MA SEMBRA CHE LA MATERIA ABBIA PREVALSO SULL'ANTIMATERIA.

 

GALASSIA

GALASSIA: INSIEME DI STELLE CHE GRAVITANO ATTORNO AD UN DENSO NUCLEO GALATTICO. LE GALASSIE SI PENSA DERIVINO DALLE QUASAR. LA GALASSIA DELLA VIA LATTEA HA DUE ENORMI CAMPI DI FORZA, UNO CIRCONDA IL NUCLEO GALATTICO, E VIENE CHIAMATO GRANDE BARRIERA, MENTRE L'ALTRO CIRCONDA IL PERIMETRO ESTERNO DELLA NOSTRA GALASSIA, E VIENE DETTA BARRIERA GALATTICA. QUEST'ULTIMA HA EFFETTI STRANI SUI SOGGETTI DOTATI DI UN ELEVATO GRADO DI ESP ( PERCEZIONE EXTRASENSORIALE ). IL DIAMETRO DELLA NOSTRA GALASSIA MISURA 100.000 ANNI LUCE. LE GALASSIE HANNO DIVERSA FORMA, TRA CUI A SPIRALE CHE CORRISPONDE ALLA NOSTRA GALASSIA. NESSUNA NAVE STELLARE, HA PARTE LA U.S.S. ENTERPRISE NCC-1701-D, HA MAI LASCIATO LA NOSTRA GALASSIA DI MILIONI DI ANNI LUCE.

 

TUNNEL SPAZIALE

 

I TUNNEL SPAZIALI SONO UNA SCORCIATOIA CHE FORNISCE UNA CONNESSIONE ATTRAVERSO IL SUBSPAZIO TRA DUE PUNTI MOLTO DISTANTI NELLO SPAZI-TEMPO. I TUNNEL SPAZIALI STABILI, DI CLASSE 1, SONO MOLTO RARI. L'UNICO TUNNEL SPAZIALE STABILE CHE SI CONOSCA E' QUELLO BAJIORIANO CHE COLLEGA IL QUADRANTE ALPHA A QUELLO GAMMA, MA ESSO E' UN FENOMENO CELESTE ARTIFICIALE CREATO DALLE ENTITA' CHE ABITANO AL SUO INTERNO E CHE SONO CONOSCIUTI DAI BAJORIANI COME I PROFETI.  I TUNNEL SPAZIALI SONO STATI TEORIZZATI GIA' NEL XX SECOLO DAL FISICO STEPHEN HAWKING.

 

PIANETI

 

I PIANETI SONO CORPI CELESTI PRIVI DI LUMINOSITA' PROPRIA MANTENUTI IN ORBITA DALL'ATTRAZIONE GRAVITAZIONALE DI UNA STELLA. DURANTE LE LUNGHE RICERCHE SCIENTIFICHE CHE LA FLOTTA STELLARE HA ESEGUITO, GLI SCIENZIATI DELLA FLOTTA HANNO SUDDIVISO I PIANETI PER CLASSI, COME FACEVANO I VULCANIANI NEL 2151. UN PIANETA DI CLASSE M (DERIVAZIONE DELLA PAROLA VULCANIANA MINSHIARA) E' UN PIANETA CHE PUO' OSPITARE LA VITA, UN ESEMPIO LA TERRA. UN PIANETA DI CLASSE A, COME GIOVE, VIENE CONSIDERATO UN PIANETA CHE POSSIEDE UN CALORE E UNA RADIAZIONE, PIU' ELEVATA DI QUANTO NON NE RICEVA DA UNA STELLA. I PIANETI DI CLASSE A SONO CONSIDERATI DELLE STELLE MANCATE. 

 

NEBULOSE

LE NEBULOSE SONO MASSE DI GAS E POLVERI INTERSTELLARE CHE APPARE NEL CIELO COME UNA CHIAZZA OSCURA O LUMINOSE SE UNA O PIU' STELLE LA ILLUMINANO. ALCUNE NEBULOSE, COME QUELLE DI CLASSE MUTARA, SONO MOLTO RICCHE DI PARTICELLE DI IONI CHE IMPEDISCONO IL CORRETTO USO DEI SENSORI. DALLE NEBULOSE POSSONO VENIRE ORIGINATE DELLE STELLE O ANCHE INTERI SISTEMI STELLARI, COME QUELLO TERRESTRE.

 

 

QUADRANTI

I QUADRANTI SONO LE QUATTRO PARTI IN CUI E SUDDIVISA LA GALASSIA. PER IDENTIFICARE LE QUATTRO PARTI, SI USANO LE PRIME QUATTRO LETTERE DELL'ALFABETO GRECO: ALPHA, BETA, GAMMA E DELTA. IL QUADRANTE ALPHA, E' IL LUOGO DOVE SI TROVA LO SPAZIO FEDERALE, QUELLO CARDASSIANO E FERENGI. NEL QUADRANTE BETA, SI TROVANO INVECE L'IMPERO THOLIANO, KLINGON E ROMULANO. NEL QUADRANTE GAMMA, SI TROVA IL DOMINIO, MENTRE NEL QUADRANTE DELTA SI TROVANO, SECONDO I DATI DELLA VOYAGER, UNICA NAVE FEDERALE AD AVER RAGGIUNTO IL QUADRANTE DELTA, LO SPAZIO KAZON, QUELLO KREMIN, E L'UNIMATRIX BORG.

 

 

STELLE

UNA SFERA DI GAS ARDENTE CHE EMETTE ENERGIA A CAUSA DELLA FUSIONE NUCLEARE, (L'IDROGENO VIENE TRASFORMATI IN ELIO)  CHE SI VERIFICANO AL SUO INTERNO. ESISTONO STELLE DI DIVERSE GRANDEZZE E COLORI. UNA STELLE GIOVANE APPARE COME UNA SFERA LUCENTE DI COLORE AZZURRO, UNA STELLA CHE STA PER COMPLETARE LA SUA EVOLUZIONE APPARE ROSSA (GIGANTI ROSSE O SUPERGIGANTI ROSSE), UNA STELLA COME IL SOLE APPARE DI COLORE GIALLA E VIENE DETTA NANA GIALLA.

 

SATELLITI

I SATELLITI SONO CORPI NATURALI O ARTIFICIALI CHE ORBITANO ATTORNO A UN PIANETA. VE NE SONO DI DIVERSI TIPI E DIMENSIONI E TUTTI I PIANETI DEL SISTEMA SOLARE, TRANNE MERCURIO E VENERE POSSIEDONO DEI SATELLITI NATURALI.

 

ANELLI PLANETARI

CAMPO DI DETRITI CHE ORBITANO ATTORNO AD UN PIANETA. SATURNO E' IL TIPICO ESEMPIO DI PIANETA CON UN SISTEMA DI ANELLI. I SUOI ANELLI SONO FORMATI DA ASTEROIDI DI PICCOLE DIMENSIONI CHE DALLA TERRA APPAIONO COMPATTI. IL PRIMO ASTRONOMO A OSSERVARE GLI ANELLI DI SATURNO FU GALILEO GALILEI CHE LI DEFINIVA COME UNA SORTA DI ORECCHIE DEL PIANETA. UN ALTRO PIANETA AD AVERE ANELLI NEL SISTEMA SOLARE E' GIOVE CHE NE POSSIEDE UNO SOLO, CHE GLI SCIENZIATI DEL XX SECOLO CHIAMARONO ANELLO EVANESCENTE.

 

ANOMALIE QUANTICHE

STELLE COLLASSATE SU SE' STESSE E CHE PRODUCONO EFFETTI GRAVITAZIONALI ESTREMAMENTE FORTI. I BUCHI NERI SONO ANOMALIE QUANTICHE CHE ATTIRANO VERSO DI SE' OGNI COSA NEL LORO POZZO GRAVITAZIONALE. LE ANOMALIE QUANTICHE PRODUCONO ANCHE DISTORSIONI TEMPORALI. L'ORIZZONTE EVENTUALE E' IL GIGANTESCO CAMPO GRAVITAZIONALE PRODOTTO DA QUESTI CORPI CELESTI.

 

 

GAP

PICCOLA FENDITURA NEL BRACCIO GALATTICO, IL GAP E' SEMPLICEMENTE LA MANCANZA DI STELLE IN UN RAGGIO DI PARECCHIA CENTINAIA DI PARSEC. SECONDO IL PARERE DI ALCUNI SCIENZIATI DELLA FEDERAZIONE LA PRESENZA DELLE STETTE SUPERGIGANTI FRACONI SULL'ORLO DEL GAP AVVALOREREBBE L'IPOTESI CHE LE SOLLECITAZIONI GRAVITAZIONALI ABBIAMO SVOLTO UN RUOLO IMPORTANTE NEL VERIFICARSI DI TALE FENOMENO.

 

NEXUS

STRINGA DI ENERGIA CHE ATTRAVERSA LA GALASSIA OGNI 39 ANNI. IL NEXUS E' UN FENOMENO TEMPORALE IN CUI IL PENSIERO ED IL TEMPO SI FONDONO. NON SI SA MOLTO DI QUESTO FENOMENO, MA SI IPOTIZZA CHE SIA IL PASSAGGIO VERSO UN ALTRO UNIVERSO IN CUI IL TEMPO NON ESISTE. LA STRINGA DI ENERGIA HA UN CAMPO GRAVITAZIONALE ESTREMAMENTE FORTE CHE SOLO UNA SCARICA DIRETTA DI ANTIMATERIA PUO' INDEBOLIRE.

 

BADLANDS

VASTA ZONA IN CUI IMPERVERSANO TEMPESTE DI PLASMA, VICINA AL CONFINE TRA LA FEDERAZIONE E LO SPAZIO CARDASSIANO. L'IMPREVEDIBILITA' DELLE FIAMMATE DI PLASMA, INSIEME ALLA VELOCITA' RIDOTTA NECESSARIA PER MANOVRARE, RENDE LA NAVIGAZIONE NELLE BADLANDS ESTREMAMENTE PERICOLOSA. MOLTE NAVI DELLA FEDERAZIONE E CARDASSIANE SONO SCOMPARSE IN QUESTA ZONA. ALCUNI TATTICI DELLA FEDERAZIONE IPOTIZZANO CHE I VASCELLI SCOMPARSI SIANO STATI PORTATI NEL QUADRANTE DELTA, DAL CUSTODE. 

 

LA MACCHIA DI ROVI

LA MACCHIA DI ROVO E' UNA DISTESA DI POLVERE INTERSTELLARE CHE SOMIGLIA AD UNA NORMALE NEBULOSA. IN ERALTA' ESSA E' CARICA DI DIVERSE ANOMALIE CHE GLI SCIENZIATI DELLA FEDERAZIONE NON HANNO ANCORA ANALIZZATO. SI SA SOLO CHE E' RICCA DI PARTICELLE METAFISICHE, CHE RIGENERANO LA STRUTTURA GENETICA DEGLI ESSERI VIVENTI. L'UNICO PIANETA ABITABILE E ABITATO E IL PICCOLO PIANETA DI BAK'U, E GLI ANELLI DEL PIANETA SEMBRA CHE FUNGONO DA CATALIZZATORE PER LE RADIAZIONI. LA COMPOSIZIONE CHIMICA DELLA MACCHIA COMPRENDE ANCHE SACCHE DI GAS METREON, ARGON E ACQUA, RICAVATA DAI DETRITI DI COMETE VAGANTI.

 

SUPERNOVAE

ESPLOSIONE STELLARE CHE ACCRESCE LA LUMINOSITA' DI UN ASTRO FINO A MIGLIAIA DI VOLTE QUELLA DI UNA NOVA. DALL'ESPLOSIONE DI UNA NOVA, SI CREA UN ONDA D'URTO SUBSPAZIALE CHE PUO' VIAGGIA A POTENZA DI IMPULSO E CHE PROIETTA I DETRITI DELLA STELLA A MILIONI DI CHILOMETRI DAL PUNTO DI ORIGINE DELLA SUPERNOVA.

 

PULSAR

STELLA DI NEUTRONI CHE RUOTA SU SE STESSA AD EMETTE UN POTENTE FASCIO DI RADIAZIONI. QUESTE STELLE EMETTONO ANCHE DEI SEGNALI RADIO NATURALI ED IN PASSATO ESSI VENIVANO SCAMBIATI PER SEGNALI ALIENI, MA LA LUNGHEZZA D'ONDA E LA FREQUENZA CORRISPONDEVANO AD UN FENOMENO NATURALE.

 

COMETA

PICCOLO CORPO CELESTE COSTITUITO DA GHIACCIO E POLVERI CHE ORBITA ATTORNO AD UNA STELLA. QUANDO VI GIUNGE VICINA, SVILUPPA UNA LUNGA CODA GASSOSA CHE E' SEMPRE ORIENTATA DALLA RADIAZIONE SOLARE LUNGO LA DIREZIONE DELLA RETTA CHE CONGIUNGE LA STELLA AL NUCLEO E NEL VERSO CHE SI ALLONTANA DALL'ASTRO.

 

BARRIERA GALATTICA

CAMPO DI ENERGIA CHE CIRCONDA IL PERIMETRO DELLA GALASSIA DELLA VIA LATTEA. VIENE SCOPERTA NEL 2064 AD OPERA DELLA S.S. VALIANT. L'ENERGIA DI QUESTA BARRIERA, AUMENTA IN MANIERA ESPONENZIALE IL LIVELLO DI ESP DEGLI ESSERI UMANI. LA BARRIERA E' COMPOSTA DA ENERGIA NEGATIVA.

 

GRANDE BARRIERA

CAMPO DI ENERGIA CHE CIRCONDA IL NUCLEO CENTRALE DELLA GALASSIA DELLA VIA LATTEA. QUESTO CAMPO ENERGETICO, CELA AL SUO INTERNO UN PIANETA, CHE OSPITA UNA CREATURA DI PURA ENERGIA. ALCUNE SCUOLE DI PENSIERO, IPOTIZZANO CHE LA BARRIERA FU GENERATA DA ALCUNI ESSERE, COME PRIGIONE PER RINCHIUDERE QUESTO ESSERE SIMILE AD UN DEMONE.

 

STELLA VAMPIRO

STELLA DI TIPO BINARIA, IN CUI UNA DELLE DUE HA UN CAMPO DI GRAVITA' SUPERIORE ALLA FORZA DI GRAVITA DELLA SECONDA. MATERIA DELLA STELLA SECONDARIA VIENE ASSORBITA DALLA STELLA PRINCIPALE, FACENDO DIMINUIRE IL VOLUME E LA MATERIA DELLA SECONDARIA.

 

BUCO NERO

CORPO CELESTE IN CUI LA MATERIA E CONCENTRATA IN UNA PORZIONE DI SPAZIO PICCOLISSIMA. UN BUCO NERO HA UN POZZO GRAVITAZIONALE CHE TENDE VERSO L'INFINITO COSI' NESSUNA PARTICELLA, NEMMENO UN FOTONE PUO' RAGGIUNGERE UNA VELOCITA' DI FUGA. SONO CONSIDERATE DELLE SINGOLARITA' QUANTICHE E LO SPAZIO - TEMPO, NELLE VICINANZE DEL LORO POZZO GRAVITAZIONALE, VIENE DISTORTO. IL TEMPO SI FERMA NEL PUNTO CENTRALE DEL BUCO NERO. IL FENOMENO RISUCCHIA TUTTA LA MATERIA CHE CAPITA NEL SUO POZZO GRAVITAZIONALE, NEMMENO I QUANTI DI LUCE RIESCONO A RAGGIUNGERE UNA VELOCITA' DI FUGA. SI DISTINGUONO TRE GRANDI GRUPPI DI BUCHI NERI: IL PRIMO, QUELLI GENERATI DAL COLLASSO DI UNA STELLA, IL SECONDO QUELLI ORIGINATI TRA I 15 E I 35 SECONDI DOPO IL BIG BANG, E I TERZI QUELLI CHE SECONDO GLI ASTRONOMI SI TROVEREBBERO NEL NUCLEO DELLE GALASSIE.

 

BUCO BIANCO

CORPO CELESTE IPOTIZZATO NELLE FORMULE MATEMATICHE. ESSO E' IL CONTRARIO DI UN BUCO NERO ED E' COLLEGATO CON ESSO. L'IPOTESI DI UN BUCO BIANCO CONSISTE CHE AD OGNI BUCO NERO CHE RISUCCHIA MATERIA CORRISPONDA UN BUCO BIANCO CHE ESPELLE MATERIA IN UN CONTINUM SPAZIO-TEMPORALE DIVERSO DALL'ORIGINALE BUCO NERO. TUTTAVIA NELLA STORIA DELL'ESPLORAZIONE SPAZIALE NON E' MAI STATO RISCONTRATO NIENTE DEL GENERE.