Crea sito

A

 

ABRACADABRA: Parola magica, cui gli antichi cabalisti attribuivano virtu' taumaturgiche. Veniva scritta o incisa in amuleti, su undici righe parallele a lettere decrescenti e disposte a triangolo, si da significare la progressiva riduzione del male. L'origine della parola viene dall'ebraico e comprende le parole Padre, Figlio e Spirito Santo.

 

ABRAHAM LINCON: Sedicesimo presidente degli Stati Uniti. Fu il promotore dei principi antischiavisti, che li pronunzio nel suo discorso tenuto a Peoria nell'ottobre del 1854. Lincon devette confrontarsi con una difficile situazione sia militare che politica. Il 22 settembre del 1862 emano' il primo proclamo sulla schiavitu', nel quale si dichiara che se gli Stati secessionisti non  si fossero sottoposti al potere centrale avrebbe concesso l'emancipazione. Tre mesi piu' tardi proclama l'emancipazione degli schiavi in tutti gli stati. Mori' assassinato nel 1865.

 

ACCADEMIA: Il significato del nome deriva al greco Akademia, bosco sacro all'eroe Academo. Localita' nei pressi di Atene, dove insegnava Platone e da cui prese nome la scuola e le dottrine platoniche.

 

ACCADEMIA DELLE SCIENZE: Istituto vulcaniano che racchiude diverse facolta' universitarie: architettura, astronomia, biologia, esobiologia, fisica quantistica, ingegneria, psicologia.

 

ACIDI: Composti chimi dal caratteristico sapore aspro e pungente, che fanno cambiare colore ad alcune costanze, che impartiscono acidita' all'acqua, in quanto apportano un eccesso di duzione dell'acido. Una soluzione si dice acida quando il suo Ph, va da 0 a 6.

 

ADOLF HITLER: Uomo politico tedesco. Nel 1933 venne fatto cancelliere di Hindenburg. Nel 1934, fece massacrare i suoi rivali politici. Poco dopo la morte di Hindenburg, Hitler prende il potere e diviene il Fuller. Divento capo del Reich, e comincio' a attuare la sua politica di espansione. Istitui' le leggi razziali, e fece rinchiudere in ghetti gli Ebrei che vivevano in Germania. Durante la seconda guerra mondiale, Hitler conquisto' la Francia, e si alleo' con il Duce, Benito Mussolini. Tento' di invadere la Gran Bretagna, ma senza successo. Durante la guerra scampo' a due attentati. Nel 1945, mentre i russi entravano a Belino, Hitler uccise sua moglie, che sposo' pochi giorni prima, e poi si suicido'.

 

ADRENALINA: Chiamata anche epinefrina, e' un ormone secreto dalla sostanza midollare delle ghiandole surrenali, e' mediatore delle trasmissioni nervose. Nel 2245, si e' studiato il modo di curare alcune intossicazioni da radiazioni, iniettando dell'adrenalina concentrata nel flusso sanguineo.

 

ADRONI: Particelle elementari comprendenti barioni e mesoni, che sono soggette all'interazione forte, responsabile della forza che tiene insieme i costituenti del nucleo.

 

AFASIA: In medicina, perdita della capacita' di esprimersi verbalmente, di scrivere, o di comprendere il linguaggio scritto o parlato, causata da lesioni cerebrali.

 

ALBERT EINSTEIN: Fisico tedesco della meta' del XX secolo terrestre. Fu il teorico della teoria della relativita' ristretta formulata da lui stesso nel primo decennio del XX secolo. Questa teoria getto' le basi per una nuova ricerca scientifica e lo studio della fisica delle particelle o fisica quantistica. Einstein formulo l'equazione dell'energia E= m * c al quadrato, dove E e' l'energia, m e' la massa e c la velocita' della luce nel vuoto. Nel 1911 Einstein pubblico' i principi di equazione delle forze inerziali e gravitazionali, che rappresenta un primo ampliamento della legge della relativita' ristretta. Nel 1921 ricevette il premio Nobel per la fisica. Durante la guerra si rifuggio' negli Stati Uniti dove ricopri la cattedra di fisica all'universita' di Princeton. Mori' nel 1955.

 

ALCALOIDI: Composti organici azotati di origine vegetale; hanno carattere basico ed esplicano proprieta' famacologiche, spesso associate a effetti tossici.

 

ALCHIMIA: Arte praticata nella tarda antichita' e nel medioevo, progenitrice della moderna chimica, che si proponeva di ricercare un farmaco capace di guarire tutte le malattie e di trasformare i metalli per mezzo della Pietra Filosofale.

 

ALESSANDRO MANZONI: Poeta e romanziere italiano. Nacque nel 1785 da nobile e agiata famiglia: il padre, il conte Pietro, apparteneva alla piccola nobilta' di Lecco, e la madre, Giulia Beccarla. Fece i suoi studi presso i somaschi nei collegi di Merate e di Lugano e con i barnabiti al Longone di Milano. Precoce fu la sua vocazione alla poesia che coltivo' dapprima sotto l'influsso del Parini e del Monti: del 1801 e' il poema in quattro canti di terzine Il trionfo della Liberta' di accesi spiriti democratici, del 1803 l'ode di argomento amoroso A Delia. Scrisse I Promessi Sposi, l'opera di maggior successo. Si interesso' si vita politica e provava una grande ammirazione per Napoleone Bonaparte a cui dedico Il 5 Maggio. Mori' a Roma nel 1873.

 

ALFRED NOBEL: Chimico ed industriale svedese. Si interesso' all'utilizzazione della nitroglicerina come esplosivo. Nel 1867 miscelo' tre parti di nitroglicerina e una parte di farina fossile, per ottenere un esplosivo piu' maneggevole e meno pericolosa della nitroglicerina. Questa sua invenzione prende il nome di Dinamite. Quando mori', dispose che i suoi averi venissero impiegati per attribuire cinque premi annui che prendono il suo nome. I cinque premi Nobel sono suddivisi in: Fisica, Chimica, Medicina, Letteratura e Pace.

 

ALGORITMO: Insieme finito di istruzioni per la risoluzione di un problema matematico o logico.

 

AMEBA: Organismo protoplasmatico, uninucleato, nudo o protetto da un guscio, col citoplasma differenziato in una porzione periferica ialina e in una porzione interna granulosa. Nel 2268, una gigantesca ameba e' stata avvistata da l'astronave della Flotta Stellare Intrepid, che venne distrutta dal gigantesco organismo. Quando l'Enterprise di Kirk, ando' alla ricerca dell'Intrepid, l'ufficiale scientifico Spock, trovo' le coordinate dei cromosomi della creatura, che venne distrutta da una carica diretta di antimateria.

 

AMELIA EARHART: Aviatrice americana. Fu la prima donna che attraverso' in volo l'Atlantico: come passeggera nel 1928 e come pilota a bordo di un Lockheed-Vega nel 1932. Nel 1935 attraverso anche il Pacifico. Scomparve nel 1937. Alcuni ipotizzarono che Earhart avesse trovato la morte mentre stava tentando di portare a termine una missione di spionaggio per conto degli Stati Uniti, altri ipotizzarono che fu rapita dagli alieni. Solo nel 2371 si scopri' la verita', quando la U.S.S. Voyager NCC-74656, trovo' Earhart insieme con diverse persone del 1937, sospesi in stasi su un pianeta lontano dalla Terra 70.000 anni luce.

 

AMERIGO VESPUCCI: Navigatore italiano. Compi' il viaggio di accertamento delle scoperte di Colombo per ordine di re Ferdinando con Juan de la Cosa e Alonso de Hojeda. Nel 1502, al servizio del Portogallo, scopri' la baia di Rio de Janeiro e costeggio' la Patagonia. Questo viaggio convince Vespucci che il continente costeggiato non era l'Asia bensi' un nuovo mondo. Il nuovo continente venne chiamato America in suo onore.

 

AMLETO: Principe danese dello Jutland. Con questo nome viene anche chiamata l'opera in cinque atti scritta in versi e in prosa da William Shakespeare.

 

AMMONIACA: Gas formato da azoto e idrogeno, di formula NH3. E' un gas incolore, con odore pungente, irritante, e sapore caustico. E' piu' leggera dell'aria, liquefa a -33 gradi Celsius alla pressione atmosferica; e' particolarmente solubile in acqua che ne scioglie 1.000 volumi a 0 gradi Celsius.

 

ANDROIDE:  Automa con figura umana.

 

ANNO LUCE: Distanza percorsa dalla luce in un anno. Equivale a 9.439.660.000.000 chilometri.

 

ANIDRIDI: Termine che tradizionalmente designa gli ossidi acidi, formati da un non metallo e ossigeno; in chimica organica composti che si formano in seguito alla combinazione tra due molecole di acidi carbossilici, accompagnata dalla perdita di una molecola d'acqua.

 

ANIJ: Bak'U di circa settecento anni. Nel 2376 divenne ambasciatrice di Bak'U nella Federazione.

 

ANTIMATERIA: Materia le cui cariche sono opposte alla materia normale. Un atomo di antimateria e' composto da positroni, antiprotoni e antineutroni. Se materia e antimateria coincidono in un unico punto, esse si annichiliscono a vicenda sprigionando un enorme energia che tende verso l'infinito.

 

ANTITEMPO: Concetto recente della meccanica temporale. La relazione che esiste tra tempo ed antitempo e' simile a quella che esiste tra materia ed antimateria. Lo scorrimento dell'antitempo e' inverso a quello del tempo normale e gli effetti sono maggiori nel passato che nel futuro.

 

ANTONIO DE CURTIS: Attore italiano del XX secolo, in arte Toto'. Nato a Napoli nel 1898. Tra il 1933 e il 1949 fu a capo di proprie compagnie di riviste che presentarono in tutta Italia spettacoli spesso discutibile, ma in cui comunque egli impose il proprio tipo dell'omino indifeso e malizioso. Lo stesso personaggio ebbe un notevole successo sullo schermo. Infatti furono piu' di 120 i film su Toto'. Mori' nel 1697 a Roma.

 

ANUBI: Dio egiziano adorato sotto forma di sciacallo, oppure di uomo con la testa di sciacallo. Aiuto Iside a seppellire Osiride e divenne dio dei morti e guida delle anime.

 

APOGEO: Punto dell'orbita di un satellite naturale o artificiale in cui esso si trova alla massima distanza dal pianeta.

 

ARALDO: Nel medioevo, alle corti dei sovrani, nobile incarico di presiedere ai tornei, di dichiarare la guerra, di proclamare la pace, di eseguire missioni presso le corti straniere.

 

ARCADIA: Nome di un accademia letteraria terrestre, fondata nel 1690, dopo la morte di Cristina di Svezia, da un gruppo di letterati, che solevano riunirsi nel suo salotto. 

 

ARCHIMEDE: Matematico e fisico greco. Si reco' ad Alessandria per assistere alle lezioni di Euclide e, tornato in patria, si dedico' esclusivamente agli studi scientifici, arricchendo la scienza di numerose e importanti scoperte. Per primo escogito' il calcolo dei Pi greco. Fu ucciso nel 212 a.C. da un soldato romano. 

 

AREA 51: Base segreta degli Stati Uniti d'America nel deserto del Nevada. Secondo alcune voci che circolavano nel XX secolo, l'Area 51 era un base dove venne trasportato l'Ufo che cadde nella cittadina di Rooswel. Molti dei veivoli aerei che vennero impiegati durante le tre guerre del Golfo sono stati sviluppati in quest'area. Tuttavia la sua fama e' legata agli esperimenti di Ufo e di esseri alieni che sarebbero stati alleati degli USA nel XX secolo. Dopo il Primo Contatto, l'Area 51, venne abbandonata e ora si trova solo una base fantasma che non ha alcun valore storico.

 

ARGO: Nave epica del ciclo degli Argonauti. In chimica, elemento gassoso, incolore, inodore, insipido, costituente circa la centesima parte dell'atmosfera terrestre. Classe di navetta della Flotta Stellare, in grado di trasportare un veicolo a ruote per la ricognizione di diversi tipi di suolo.

 

ARGONAUTI: Leggendari eroi achei che, in numero di circa cinquanta, s'imbarcarono sulla nave Argo per andare in Colchide alla conquista del Vello d'oro. Guidati da Giasone e avendo come pilota Tifi, salparono dal golfo di Pagase, in Tessaglia, attraversarono il mar Egeo, facendo scalo a Lemno e a Samotracia e, attraverso gli Stretti, entrarono nel Ponto Eusino. Dopo varie avventure, giunsero alla Colchide, nella citta' di Ea, dove Giasone si impadroni' del Vello d'oro con l'aiuto delle arti magiche di Medea, figlia del re Eeta, innamoratasi di lui e decisa a seguirlo in Grecia. L'itinerario del viaggio di ritorno vario' nella tradizione, a mano a mano che si allargavano le conoscenze geografiche; il numero e le persone degli eroi partecipanti subirono pure mutamenti col tempo per l'ambizione degli Elleni di inserirsi nella famosa impresa, cosi' come crebbero man mano i vari episodi. Si origino' in tal modo un vero e proprio ciclo epico, quello degli Argonauti, trattato tra gli altri da Apollonio Rodio e da Valerio Flacco.  

 

 

ASSIMILAZIONE: Atto dell'assimilare. Processo nel quale si fanno proprie le cognizioni acquisite. In fisiologia, processo nel quale il cibo viene trasformato in sostanze facilmente assorbibili da parte di un corpo vivente. Il termine viene indicato anche come processo nel quale i Borg catturano un esponente di una specie aliena e la trasformano a livello genetico simile a loro. In seguito al cambiamento genetico attuato dalle nanosonde, vengono impiantati gli impianti artificiali.

 

ASSURBANIPAL: Re d'Assiria. Figlio di Asarhaddon. Sotto il suo regno l'Assiria raggiunse l'apogeo della potenza, affermandosi nel Basso Egitto, abbattendo l'Elam ed estendendo la sua fama fino all'Asia Minore occidentale, potenza tuttavia che tramonto' in breve tempo.

 

ASTORE: Nome dell'Accipeter gentilis, grande uccello rapace diurno, che abita l'europa, l'Asia e l'Africa settentrionale ed e' tra i falchi piu' pericolosi per la selvaggina.

 

ASTRONAUTA: Termine che sta ad indicare chi viaggia nello spazio.

 

ASTRONOMIA: Scienza avente per oggetto lo studio dell'universo. Essa si propone di determinare la costituzione degli astri, le loro posizioni relative, le loro leggi di moto, le loro cause della loro forma e le leggi della loro evoluzione sia passata che futura. L'astronomia si propone di individuare nuovi mondi simili alla Terra e scoprire nuove forme di vita. La Flotta Stellare ha fatto si che l'astronomia entrasse nelle scuole elementari, medie e superiori, come materia d'insegnamento.

 

ATLETICA: Insieme di esercizi fisici agonistici nei quali si ritrovano i movimenti naturali dell'uomo. Tali esercizi sono mirati a migliorare l'armonia funzionale. L'origine di tale disciplina risale molto probabilmente alle civilta' greche.

 

ATOMO: La piu' piccola parte della materia che entra in combinazione con altri elementi e che conservi le caratteristiche chimiche dei singoli elementi. La sua parola deriva dal greco atomos, che non puo' essere diviso.

 

ARTHUR CONAN DOYLE: Scrittore inglese. La sua figura e' legata ai libri che scrisse di genere poliziesco, e alla figura dell'investigatore privato che egli creo', e che presento' nel suo romanzo Uno Studio in Rosso, Sherlock Holmes. Scrisse anche il Mondo Perduto. Mori' nel 1930.