Crea sito

P

 

    PARACADUTISMO ORBITALE: Variante del paracadutismo aereo. Un paracadutista orbitale si lancia nello spazio e comincia ad entrare nell'atmosfera del pianeta. Una speciale tuta isotermica impedisce che la persona venga uccisa dalle alte temperature che si incontrano al rientro con l'atmosfera.

 

PARALLASSE: Mutamento nelle posizione apparente di un oggetto se lo si vede da due posizioni diverse. La misura con cui la posizione dell'oggetto sembra cambiare dipende da quanto esso dista dalla Terra, nonche' dalla distanza tra i due diversi punti di osservazione.Le stelle vicine presentano una leggera variazione di parallasse man mano che la Terra prosegue nella sua orbita intorno al Sole; questa variazione viene usata per calcolarne la distanza.

 

PARSEC: Unita' di misura delle distanze usate in astronomia e corrispondente alla distanza di una stella la cui parallasse annuale e 1". Il parsec e' equivalente a 3,2615 anni luce.

 

PARTICELLE ELEMENTARI: Costituenti fondamentali della materia distinti in due grandi classi dei leptoni e degli adroni.

 

PASCAL: Unita' di misura della pressione, uguale alla pressione esercitata dalla forza di un newton applicata perpendicolarmente a una superficie di 1 metro quadrato. Linguaggio di programmazione inventato nel 1972, sviluppato per uso accademico da Niklaus Wirth.

 

PAUL BERG: Biochimico americano. e' ricordato come uno dei promotori del dibattito sui pericoli dell'ingegneria genetica. Nel 1980 gli viene conferito il premio Nobel per la chimica.

 

PAUL MANHEIM: Scienziato e ricercatore temporale. Durante gli anni 50 del XXIV secolo insegno' meccanica temporale all'universita' di Parigi. Dopo un po' di tempo trascorso in Francia, insieme a sua moglie Jenice, si dirigono verso Vandor IV, dove con un equipe di scienziati fanno esperimenti con il tempo non lineare. Gli esperimenti con il tempo non lineare, hanno dimostrato che la concezione di tempo e' qualcosa che e' piu' complessa dei semplici secondi od ore cosi come vengono calcolate.

 

PEGH'JAD: Servizi segreti Klingon.

 

PENTATHLON: Gara atletica comprendente cinque diverse prove: corsa, salto, lotta, lancio del disco e del giavellotto.

 

PENTOTAL: Nome depositato di un derivato barbiturico largamente utilizzato come anestetico per via endovenosa.

 

PERIGEO: Punto dell'orbita di un satellite naturale o artificiale in cui esso si trova alla minima distanza dal pianeta.

 

PHASAL: Ribelle Remano. Nel 2215, guido' una rivolta dei Remani contro i Romulani. La rivolta venne soffocata e Phasal fu ucciso con 12.400 suoi compatrioti remani.

 

PHOENIX:  Prima nave stellare capace di viaggiare nel cosmo a velocita' di curvatura. Costruita da Zefram Cochraine nel 2060, venne ultimata il 4 aprile 2063 e il 5 aprile volo' verso Plutone superando curvatura 1.5.

 

PIERRE SIMON LAPLACE: Astronomo, matematico e fisico francese. Nella sua Esposizione del sistema del mondo formulo' la celebre ipotesi sulle origini del sistema solare. Fu lui il primo a formulare la presenza di un corpo celeste avente una forza gravitazionale che nemmeno la luce puo' sfuggire al pozzo gravitazionale. Questo corpo celeste, Laplace, lo chiamo' Sole Nero, in seguito nel XX secolo Einstein lo battezzo' con il termine piu' corretto di Buco Nero.

 

PIETRA FILOSOFALE: Il santo grall dell'alchimia. Si dice che l'alchimista Nicholas Flamel sia arrivato a scoprirla. Essa possiede la facolta' di trasformare i metalli in oro e di prolungare la vita.

 

PIRAMIDE DEL TEMPO: Struttura creata da alcuni angeli che discesero sul pianeta Vulcano. Secondo la leggenda, la Piramide avrebbe la facolta' di creare dei condotti stabili nel tempo e permettere il passaggio nel condotto di una sola persona alla volta.

 

POLARE: Nome della stella cefeide Alpha Ursae Minoris, di magnitudine variabile e di tipo spettrale F8. Distante dalla Terra 42,4 anni luce, la Polare si trova un grado dal polo Nord celeste.

 

POLENA: Statua di legno che viene messa sulla prua delle navi. Generalmente riproduce figure femminili.

 

POLIFEMO: Ciclope figlio del dio Poseidone. Nell'Odissea, rientrando la sera con il gregge dal pascolo, trova nella sua spelonca Ulisse con alcuni compagni e ve li imprigiona e comincia a divorarli. Viene fatto ubriacare da Ulisse che si fa presenta con il nome di Nessuno, e durante il sonno lo acceca.

 

PLASMA: Gas in cui gli atomi sono ionizzati. Questi tipi di gas si trovano in natura nelle corone delle stelle, le loro temperature raggiungono migliaia di gradi Celsius. I motori di curvatura producono plasma ad altissima temperatura che viene utilizzato per alimentari diversi sottosistemi della nave. Il termine plasma, viene usato anche in medicina per indicare la sostanza liquida del sangue.

 

PLATONE: Filosofo greco. Verso i vent'anni divenne discepolo di Socrate, di cui ammirava la concezione di una politica secondo giustizia. Deluso dal governo oligarchico dei Trenta tiranni, affermatosi nel 404 a.C. Mori' ad Atena nel 347 a.C.

 

PON FARR: Il tempo dell'accoppiamento in lingua vulcaniana. I Vulcaniani attraversano questa fase ogni sette anni della loro vita adulta, e la loro razionalita' in questo periodo viene meno. I Vulcaniani sembrano essere guidati dall'istinto e non dalla loro logica. Dopo l'accoppiamento, la loro logica ritorna a prendere il sopravvento sugli istinti animaleschi.

 

POSEIDONE: Divinita' greca che i romani chiamarono Nettuno. Era fratello di Zeus, e dio delle acque e dei terremoti. Secondo la mitologia, egli partecipo' con il nipote Apollo alla costruzione delle mura della citta' di Troia. Nell'Odissea perseguito' Ulisse durante il ritorno in patria per vendicare l'accecamento del figlio Polifemo.

 

POSITRONE: Particella elementare dotata della stessa massa e dello steso spin dell'elettrone, da cui si differenzia solo per il segno della carica elettrica, che e' positiva.

 

PRESBIOPIA: Impossibilita' di distingere chiaramente gli oggetti vicini. E' dovuta a una diminuzione di accomodazione del cristallino, la cui convessita' non riesce ad aumentare fino a consentire la visione degli oggetti vicini.

 

PRETE GIANNI: Nome con cui era identificato nell'Europa medievale un sovrano leggendario il cui regno veniva localizzato in India, nell'Asia centrale o in Etiopia. Questo monarca era presentato come potente e ricchissimo, e desideroso di entrare in contatto con l'Occidente in quanto egli sarebbe stato cristiano. L'origine della leggenda, sorta nel XII secolo, non e' nota ma e' forse un eco della predicazione nestoriana in Asia.

 

PRIMO CONTATTO: Contatto che viene stabilito tra una specie aliena e un'altra per una prima volta. Contatto stabilito dai Vulcaniani il 5 aprile del 2063 con la Terra. La Federazione utilizza entrare in Primo Contatto con una specie aliena, quando questi sviluppa la tecnologia di curvatura.

 

PROFETA: Colui che fa profezie, che predice il futuro. Il termine viene usato per indicare degli alieni non corporei che abitano il Tunnel Spaziale Bajoriano.

 

PRORA: Estremita' anteriore della nave, fatta a forma di cuneo per fendere facilmente l'acqua nel moto in avanti.

 

PROTONE: Particella elementare stabile di carica elettrica positiva che costituisce il nucleo dell'atomo di idrogeno. Il protone; e' con il neutrone, una particella che fa parte di tutti i nuclei atomici.

 

PSI: Venticinquesima lettera dell'alfabeto greco. In fisica, particella fondamentale, mesone costituito da un quark c e un antiquark c-, avente massa ca tre volte la massa del protone.

 

PSI 2000: Malattia del sistema nervoso, diagnosticata per la prima volata su alcuni membri della spedizione sul pianeta PSI 2000, dove fu scoperta nel 2266. Composti di carbonio entrano nell'organismo ospite tramite la traspirazione cutanea, e inibisce il sistema nervoso centrale come farebbe l'alcool.