Crea sito

SISTEMA DI ARVADA

LOCAZIONE DEL SISTEMA: QUADRANTE BETA

IL SISTEMA DI ARVADA UN TEMPO OSPITAVA DUE SOCIETA' TECNOLOGICAMENTE AVANZATE CHE PERO' SI DISTRUSSERO A VICENDA. IL SISTEMA DI ARVADA E' COSTITUITO DA UNA STELLA DI CLASSE F, DI 15 MILIONI DI ANNI.

 

 

ARVADA I

 

POSIZIONE NEL SISTEMA STELLARE: PRIMO

COMPOSIZIONE: FERRO E BIOSSIDO DI ZOLFO

CLASSE: J

NUMERO DI SATELLITI: NESSUNO

PIANETA PRIVO DI ATMOSFERA, IL CAMPO MAGNETICO DEL PIANETA E' ESTREMAMENTE FORTE E PRODUCE DELLE INTERFERENZE NELLE COMUNICAZIONI RADIO.

 

 

ARVADA II

POSIZIONE NEL SISTEMA STELLARE: SECONDO

COMPOSIZIONE: VARI MINERALI

CLASSE: M

NUMERO DI SATELLITI: NESSUNO

UN TEMPO QUESTO PIANETA OSPITAVA DELLE FORME DI VITA UMANOIDI MOLTO AVANZATE DAL PUNTO DI VISTA TECNOLOGICO. ORA SUL SUL PIANETA VI SONO SOLO MACCHINE DA GUERRA DI MANIFATTURA MINOSIANA. LA CARATTERISTICA DELLA CROSTA PLANETARIA E' QUELLA DI ESSERE FORMATA DA MOLTI MINERALI TRA CUI THILITIUM ALLO STATO GREZZO E DURANIUM. IL TEMPO DI RIVOLUZIONE ATTORNO AL SOLE E DI 298 GIORNI TERRESTRI. IL GIORNO SU ARVADA II DURA 22 ORE.

 

 

ARVADA III

POSIZIONE NEL SISTEMA STELLARE: TERZO

COMPOSIZIONE: NICHEL E TITANIO

CLASSE: N

NUMERO DI SATELLITI: NUESSUNO

UN TEMPO UN PIANETA DI CLASSE M, DOPO L'ARRIVO DI ALCUNI COLONI DELLA FEDERAZIONE, IL PIANETA SUBI' AD OPERA DI UN DEPURATO CHE SFRUTTAVA RADIAZIONI BARIONICHE, UN RADICALE MUTAZIONE. L'OSSIGENO VENNE CONSUMATO E L'ANIDRIDE CARBONICA COMINCIO' A CIRCONDARE IL PIANETA E L'EFFETTO SERRA CHE SI SCATURI', TRASFORMO IL PIANETA IN UN MONDO INOSPITALE PER LE FORME DI VITA UMANE. LA COMPOSIZIONE DELLA SUPERFICIE E' COSTITUITA DA ROCCE IGNEE.

 

 

ARVADA IV

POSIZIONE NEL SISTEMA STELLARE: QUARTO

COMPOSIZIONE: FERRO E NICHEL

CLASSE: J

NUMERO DI SATELLITI: NESSUNO

IL PIANETA MOSTRA ATTIVITA' GEOLOGICHE, VI E' UNA SOTTILE ATMOSFERA DI BIOSSIDO DI CARBONIO, E ACQUA SOTTO LA SUPERFICIE. E' IL PIANETA PIU' LONTANO DEL SISTEMA DI ARVADA, DISTA DAL SOLE ARVADIANO 500.000.000 CHILOMETRI.