Crea sito

SISTEMA DI REMUS

LOCAZIONE DEL SISTEMA: QUADRANTE BETA

IL SISTEMA DI REMUS E' IL SECONDO SISTEMA PIU' IMPORTANTE DELL'IMPERO STELLARE ROMULANO.

 

RODOF

POSIZIONE NEL SISTEMA STELLARE: PRIMO

COMPOSIZIONE: IDROGENO ED ELIO

CLASSE: A

NUMERO DI SATELLITI: SETTE

PIANETA GASSOSO CON UN FORTE CAMPO ELETTROMAGNETICO. LA SUA MASSA E LE SUE DIMENSIONI SONO ESATTAMENTE COME QUELLE DI GIOVE. IL PIANETA E' UNA STELLA MANCATA, E COME GIOVE, ESSA EMETTE UNA FONTE DI CALORE DI INTENSITA' COME QUELLA DI GIOVE.

 

ROMED

POSIZIONE NEL SISTEMA STELLARE: SECONDO

COMPOSIZIONE: RAME E ZINCO

CLASSE: M

NUMERO DI SATELLITI: NESSUNO

IL PIANETA PRESENTA UN ORBITA ELLITTICA CHE LO PORTA A MENO DI UN DECIMO DI UNITA' ASTRONOMICA DALLA STELLA. LA SUE TEMPERATURA AL PERIGEO E DI 88 GRADI CELSIUS. LA BIOSFERA DEL PIANETA E' CARATTERIZZATA DA VEGETALI. NON VI E' LA PRESENZA DI FORME DI VITA ANIMALI SUL PIANETA. IL CAMPO MAGNETICO DEL PIANETA E' INCLINATO DI 45 GRADI DAL POLO MAGNETICO.

 

REMUS

POSIZIONE NEL SISTEMA STELLARE: TERZO

COMPOSIZIONE: FERRO, DILITIO E MANGANESE

CLASSE: M

NUMERO DI SATELLITI: UNO

REMUS E' IL SECONDO PIANETA DEL SISTEMA REMANO. ORBITA ATTORNO AL SUO SOLE A MENO DI UN QUARTO DI UNITA' ASTROMETRICA. UNA FACCIA DI REMUS E SEMPRE RIVOLTA VERSO LA STELLA E LE TEMPERATURE SULLA PARTE ILLUMINATA IMPEDISCONO IL NORMALE SVILUPPO DI FORME DI VITA. NELLA PARTE OSCURATA SI E' SVILUPPATA UNA BIOSFERA COMPOSTA DA VARIE FORME DI VITA. I REMANI FURONO CONQUISTATI DAI ROMULANI IN TEMPI ANTICHISSIMI. ESSI VENGONO CONSIDERATI COME GUERRIERI E COME SCHIAVI E VENGONO IMPIEGATI NELLE MINIERE DI DILITIO DEL PIANETA.